Costituisce una base di dati per l'approfondimento dell'aspetto iconografico delle opere figurative, attraverso dati descrittivi, riferimenti iconografici e documentativi, categorizzazione dei soggetti e dei singoli elementi iconografici con l'uso sia del sistema Iconclass sia di classificazioni testuali.

Si propone come uno strumento aperto a successivi livelli di approfondimento, auspicando ogni apporto, da parte degli studiosi, di ulteriori informazioni, dell'iconografia dell'opera nei suoi diversi particolari; una classificazione in categorie generali di soggetti (per es., Paesaggio; Ritratto; Santi; Scienza e Tecnica, ecc.); eventuali fonti letterarie del soggetto o altri riferimenti di tipo bibliografico; eventuali confronti con altre opere.

E' possibile ricercare l'opera attraverso dati quali il Numero di Catalogo Generale o il numero di Inventario di museo, il soggetto, la tipologia, l'autore, o per i campi specificamente iconografici.

I Descrittori permettono una ricerca per gruppi di elementi (personaggi, animali, oggetti, ecc.) o per singoli elementi (Giove, cane, sedia, ecc.). E' possibile scegliere in un elenco organizzato gerarchicamente da ciascun Termine generale si può visualizzare l'elenco dei rispettivi Termini specifici presenti nelle schede; si potrà scegliere di effettuare la ricerca più ampia, inserendo un Termine generale, o più mirata, inserendo un Termine specifico.

Le Categorie permettono di ricercare insiemi di soggetti simili, riferibili a categorizzazioni tradizionali (per es., Storie bibliche, Vedute, Scene di genere, ecc.).

La classificazione Iconclass introduce questo archivio tra i numerosi progetti internazionali di gestione della classificazione e della ricerca sui soggetti tramite il sistema Iconclass, che consente il rinvenimento delle immagini attraverso le più complesse chiavi di ricerca (www.iconclass.nl).

Dalla scheda iconografica è possibile per ogni codice, il collegamento con la rispettiva pagina del browser, che permette di consultare numerose immagini rispondenti alla descrizione del codice richiamato. Da ogni codice, un link permetterà di visualizzare tutte le schede dell'archivio nelle quali è stato utilizzato.

Inoltre, nella Ricerca è possibile scegliere, dall'elenco dei codici Iconclass utilizzati, il codice specifico da ricercare; ma soprattutto, è possibile usare i codici come un thesaurus di gruppi di soggetti, inserendo nella Ricerca soltanto le sezioni principali dei codici stessi (per esempio, richiedendo il codice 92 si otterranno le immagini in cui compaiono divinità della mitologia; con il codice 61 gli eventi e i personaggi storici, con il codice 11 tutte le raffigurazioni concernenti la religione cristiana; scendendo a un livello più specifico, inserendo per esempio il codice 92 A si avranno soltanto le divinità femminili, con il codice 61 B si otterranno immagini che raffigurano personaggi storici, con il codice 11 H le immagini di santi.

Il progetto dell'Archivio iconografico si avvia con le opere della Galleria Borghese, si estenderà all'intero Polo Museale e alle opere figurative del territorio.

Ricerca

ip public: 3.209.80.87